Pan di spagna

11th Mar 2014

Per ottenere un ottimo pan di spagna il segreto è adottare una tecnica che richiede un po’ di tempo in più, ma che vi renderà un composto soffice e morbido.

Vediamo come si fa!

 

Occorrente:

 

Farina 75 gr

Zucchero 150 gr

Uova 5

Fecola di patate 75 gr

Vaniglia 1 bustina

Sale un pizzico

 

Prima di tutto separiamo i tuorli dagli albumi mettendoli in ciotole separate.

Iniziamo con il montare i rossi e la metà dello zucchero a lungo, anche una ventina di minuti, fino a che non avremo un composto spumoso e chiaro.

Iniziamo a montare gli albumi a neve e qualche minuto prima di aver terminato aggiungiamo lo zucchero rimanente.

 

Pan di spagna

 

Amalgamiamo ora entrambi girando dal basso verso l’alto.

Aggiungiamo ora la farina, la fecoa di patate e la vaniglia setacciate per evitare che non si formino grumi, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Imburriamo e infariniamo una tortiera con la cerniera dentro la quale adagieremo il nostro compsto spumoso.

Preriscaldato il forno, inforniamo per 40 min a 180°C senza mai aprire nella prima mezz’ora di cottura.

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Ecco qui un perfetto pan di spagna pronto per essere farcito, o se preferite, potete mangiarlo così com’è!

Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *