Crostata di albicocche senza burro

2nd Feb 2014

Avete presente con quali occhi vi guardano i cani quando siete seduti a tavola? Io ne ho uno dolcissimo, il cagnolino che tutti vorrebbero avere…fino a quando non gli si mette davanti una cagnolina…o il cibo!

Di recente ho ritrovato quegli occhioni in mio figlio, se ne sta lì nel suo seggiolone che guarda curioso tutto quello che mangiamo e con lo sguardo te lo chiede, così presa dalla tenerezza e dal buon senso di non bruciare le tappe, ho iniziato a cuciare in modo che anche lui possa assaggiare quel che mangiano i grandi!

Oggi parliamo della crostata senza burro.

Per fare la pasta frolla senza burro questa volta utilizziamo lo yogurt in modo da renderla leggera e morbida, ideale per i nostri bambini!

Ingredienti:

300 gr di farina bianca

150gr di zucchero a velo

1 bustina di lievito vanigliato

150 gr di yogurt bianco

1 uovo

la buccia grattuggiata di un limone

 

In una terrina mescoliamo primo lo zucchero con l’uovo, aggiungiamo quindi lo yogurt, amalgamiamo bene il composto e aggiungiamo la farina, il lievito e la buccia del limone grattata.

preparazione crostata

Lavoriamo tutti gli ingredianti fino a che non sarà un composto omogeneo.

Facciamone una palletta avvolta nella carta trasparente e lasciamo riposare la pasta frolla in frigo per un oretta prima di poterla usare per la crostata.

Riporre la pasta sfoglia

Prendiamo uno stampo da crostata del diametro di 25 cm, e ricopriamolo con la carta da forno.

Trascorso questo tempo, riprendiamo il panetto di pasta frolla dal frigo e mettiamolo su un ripiano freddo e infarinato.

Stendiamo 2/3 della frolla dello spessore di circa 3-4mm .

Quindi con l’aiuto del mattarello solleviamo la pasta frolla stesa e adagiamola sulla teglia.

Stendere la pasta sfoglia

Eliminiamo la pasta in eccesso e con una forchetta bucherelliamo il fondo, versiamo ora la nostra confettura (non deve essere per forza di albicocche, la vostra preferita andrà benissimo!) e livelliamo con un cucchiaio.

Stendiamo ora anche la pasta che ci rimane e con un coltello prepariamo delle striscioline che andremo ad adagiare sulla crostata, potete ovviamente decorare la torta con le forme che più vi piacciono.

Decorazione crostata

Inforniamo a 180°C per circa 45 min, quando la corstata sarà dorata la lasceremo  raffreddare nella teglia.

Di solito a me avanza sempre un pò di impasto e siccome non si butta via nulla con quel che mi rimane faccio anche due biscotti che il mio piccolo adora mordicchiarsi durante la merenda.

Buona merenda a tutti!

 

One comment on “Crostata di albicocche senza burro

  1. malleio on said:

    …interessante e leggera….a quando l’assaggio?!?!?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *