Come curare l’influenza in gravidanza

28th Feb 2014
come curarsi in gravidanza

In gravidanza ti dicono che devi stare attenta a non prenderti un malanno…ma se l’influenza ti colpisce, che si fa?

Mi sono iniziata a porre il problema quando mi è capitata l’influenza intestinale, ora, oltre a trovare la cosa molto spiacevole, a rendere ancora peggiore la mia situazione è stata la consapevolezza di non poter assumere nulla.

Avete capito bene, il fantastico Imodium salva serata non può essere assunto, non solo in gravidanza, ma neanche laddove si cercasse un bambino!

E quindi in caso di dissenteria, in gravidanza o nella speranza di rimanere incinta, che si fa??

Io ho stretto una grande amicizia con il bagno…quasi sempre disponibile, luogo caldo e accogliente, ma a parte gli scherzi non c’è gran ché da fare!

Salvo diverse indicazioni mediche, l’unico rimedio è farsi abbondanti spremute di limone, mangiare riso in bianco e bere molto.

Per quanto riguarda i farmaci, quelli utilizzabili in gravidanza sono quelli contenenti il paracetamolo, gli unici che sembrano non presentare controindicazioni sia per la salute della mamma che per quella del bambino…quindi per qualsiasi cosa la tachipirina la potete assumere.

Ovviamente bisogna sempre consultare il medico prima di prendere iniziative, ma il consiglio che vi do è quello di riposarvi molto, bere acqua a litrate e mangiate frutta e verdura che garantiscono un adeguato apporto di vitamine, sali minerali e antiossidanti, utili per rafforzare le difese immunitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *